Al via 3 nuovi servizi di assistenza domiciliare firmati Isma

Per un totale di 97 utenti




Nel momento di maggior calura e solitudine per gli anziani, gli Isma lanciano tre nuovi servizi di assistenza domiciliare presso le strutture residenziali capitoline di Casa Vittoria e Bruno Buozzi.
Concepiti e inseriti nella riorganizzazione del Sistema Integrato dei Servizi Sociali (legge 328/2000), le attività sono state messe in campo dagli Isma in sinergia con il Dipartimento Promozione dei Servizi Sociali e della Salute – U.O. Terza età e Case di Riposo e sono volte alla cura, al sostegno e al recupero dell’autonomia delle persone anziane in condizioni di disagio psico-fisico e sociale.


Info: www.segretariatosocialeisma.it

Un’anticipazione dei tre servizi:


1) Casa Vittoria – via Portuense, 220


Servizio di assistenza domiciliare diurna, notturna e festiva (24 ore giornaliere) rivolta agli anziani con gravi problematiche economiche ed abitative.

Utenti: 43 autosufficienti senza fissa dimora e non percepiscono redditi di pensione.

Attività principali finalizzate alla cura e all’assistenza della persona e a un rapido recupero dell’autonomia economica e alloggiativa:
• Pulizia personale e vestizione degli ospiti;
• Interventi di primo soccorso;
• Assistenza nella sala mensa durante la colazione, il pranzo e la cena;
• Aiuto nell’assunzione dei pasti;
• Aiuto nella deambulazione;
• Riassetto del letto, del comodino e dell’armadio personale;
• Attività indirizzata ad agevolare l’approvvigionamento e la somministrazione dei medicinali prescritti dal medico curante e ad assicurare che gli ospiti seguano la terapia prescritta dal medico;
• Altri interventi necessari allo svolgimento delle attività di sostegno e recupero dell’autonomia psico -fisica della persona;
• Controllo e vigilanza attiva diurna e festiva rivolta a tutti gli ospiti della struttura;
• Accompagnamento e trasporto dal medico di base o per visite specialistiche;
• Accompagnamento e trasporto per disbrigo pratiche postali o bancarie;
• Accompagnamento e trasporto per disbrigo pratiche presso ASL ed altri enti assistenziali.

Attività aggiuntive finalizzate a stimolare le funzioni cognitive e sociali:
• Laboratori di attività: giochi di gruppo, cruciverba collettivi, costruzione di oggetti, riciclaggio di materiali;
• Lettura e informazione: lettura collettiva del quotidiano e commento delle notizie;
• Organizzazione di feste nelle ricorrenze di compleanni e di festività;
• Linguaggio creativo attraverso animazione espressivo-creativa e musicale;
• Laboratorio di manualità per la costruzione di oggetti e pitture;
• Laboratorio di giardinaggio presso gli spazi verdi delle strutture;
• Organizzazione di mostre dei lavori realizzati dagli Anziani;
• Attività fisica di ginnastica dolce;
• Animazione musicale;
• Organizzazione periodica di visite di gruppo a luoghi di particolare interesse, comprese passeggiate nei parchi pubblici o uscite per assistere a spettacoli di vario genere.


2) Bruno Buozzi – via di Torre Spaccata, 157



Servizio di assistenza domiciliare diurna, notturna e festiva (24 ore giornaliere)

Utenti: 32 anziani autosufficienti con disagio psico-sociale

Attività principali finalizzate alla cura ed all’assistenza:
• Pulizia personale e vestizione degli ospiti;
• Interventi di primo soccorso;
• Assistenza nella sala mensa durante la colazione, il pranzo e la cena;
• Aiuto nell’assunzione dei pasti;
• Aiuto nella deambulazione;
• Riassetto del letto, del comodino e dell’armadio personale;
• Attività indirizzata ad agevolare l’approvvigionamento e la somministrazione dei medicinali prescritti dal medico curante e ad assicurare che gli ospiti seguano la terapia prescritta dal medico;
• Altri interventi necessari allo svolgimento delle attività di sostegno e recupero dell’autonomia psico -fisica della persona;
• Controllo e vigilanza attiva diurna e festiva rivolta a tutti gli ospiti della struttura;
• Accompagnamento e trasporto dal medico di base o per visite specialistiche;
• Accompagnamento e trasporto per disbrigo pratiche postali o bancarie;
• Accompagnamento e trasporto per disbrigo pratiche presso ASL ed altri enti assistenziali.

Attività aggiuntive finalizzate a stimolare le funzioni cognitive e sociali:
• Laboratori di attività: giochi di gruppo, cruciverba collettivi, costruzione di oggetti, riciclaggio di materiali;
• Lettura e informazione: lettura collettiva del quotidiano e commento delle notizie;
• Organizzazione di feste nelle ricorrenze di compleanni e di festività;
• Linguaggio creativo attraverso animazione espressivo-creativa e musicale;
• Laboratorio di manualità per la costruzione di oggetti e pitture;
• Laboratorio di giardinaggio presso gli spazi verdi delle strutture;
• Organizzazione di mostre dei lavori realizzati dagli Anziani;
• Attività fisica di ginnastica dolce;
• Animazione musicale;
• Organizzazione periodica di visite di gruppo a luoghi di particolare interesse, comprese passeggiate nei parchi pubblici o uscite per assistere a spettacoli di vario genere.




3) Bruno Buozzi – Centro Diurno Alzheimer “Hansel e Gretel” - via di Torre Spaccata, 157


Servizio di assistenza domiciliare diurna

Utenti: 22 anziani affetti dalla malattia dell’Alzheimer e demenze senili

Attività principali finalizzate alla cura, al sostegno e al recupero dell’autonomia psico-fisica:

• pulizia personale;
• aiuto nella vestizione;
• aiuto nell’assunzione dei pasti;
• aiuto nella deambulazione;
• attività di animazione e terapia occupazionale tese alla riabilitazione psico – motoria con fornitura dei materiali e di tutto quanto necessario alle attività.


8 Agosto 2012