Dichiarazione del Segretario Generale dell’IPAB ISMA, Maria Capozza

In smentita dell’articolo pubblicato dal Corriere di Rieti in data 24/10/2011 a pag. 6




In riferimento all’articolo pubblicato dal Corriere di Rieti in data 24/10/2011 a pag. 6 titolato “Un bando per creare imprese che offrano servizi” in cui si annunciavano quattro nuovi bandi destinati ai giovani dai 18 ai 35 anni pubblicati dall’IPAB Istituti di S. Maria in Aquiro di Roma, mi preme precisare che sul sito dell’ISMA web www.isma.roma.it non è stato pubblicato alcun bando di questo tipo come riportato nell’articolo.
Pertanto, porto a conoscenza di tutti coloro che hanno letto l’articolo che sul sito web dell’Istituzione Pubblica di Assistenza e Beneficenza Istituti di S. Maria in Aquiro di Roma non vi è alcuno dei 4 bandi annunciati dal Corriere di Rieti il 24/10/2011 a pag. 6 destinato a giovani tra i 18 e i 35 anni con investimento complessivo di oltre un milione di euro.


25 Ottobre 2011