"Occhio ai bambini" ritorna in Sicilia e nel Lazio

Controlli oculistici gratuiti nelle scuole dell’infanzia in provincia di Enna e di Viterbo




La campagna di controlli gratuiti nelle scuole dell’infanzia, Occhio ai bambini, fa ritorno in Sicilia e nel Lazio.
Un’unità mobile oftalmica della IAPB Italia onlus-Agenzia internazionale per la prevenzione della cecità sosterà in provincia di Enna dal 26 settembre al 7 ottobre per effettuare check-up oculistici senza fini di lucro. Inoltre, dal 30 settembre al 14 ottobre un altro camper attrezzato per i controlli oculistici sarà nel viterbese. Il fine principale della campagna è preservare la salute visiva dei bambini iniziando con screening gratuiti precoci al fine di evitare danni irreversibili dell’apparato visivo.
Obiettivo: stiimolare lo sviluppo di una coscienza sanitaria e l’assunzione di un comportamento preventivo nei confronti delle malattie sin dalla tenera età.
Secondo i dati raccolti in dodici città (4.306 visite) i disturbi oculari colpiscono circa il 6% dei piccoli tra i 3 e i 6 anni; in questo caso si rendono necessari approfondimenti diagnostici, specie in caso di ipermetropia, ma anche di astigmatismo, strabismo e miopia.
Nel corso della campagna verranno distribuiti anche opuscoli informativi sulle principali patologie oculari.


16 Settembre 2011