Vogue Fashion’s Night Out. Festa globale della moda e della solidarietà

Domani a Roma




Grande festa notturna nel cuore capitolino del Bel Paese, quella organizzata da Vogue Italia con il patrocinio di Roma Capitale, in collaborazione con AltaRoma, Confcommercio, Confesercenti e le Associazioni di Via.
Dopo aver fatto tappa a Parigi, Londra, Berlino, Nuova Deli, Milano e Shanghai, Vogue Fashion’s Night Out, contemporaneamente ad Atene Istanbul, fa la sua apparizione a Roma che per l’occasione si accende di notte e consente l’apertura fino a mezzanotte di oltre 400 negozi dell’area del Tridente, da via Veneto a via dell’Orso ospitando party esclusivi in programma dalle 18:30. Il  ricavato della vendita degli oggetti esclusivi in limited edition firmati VFO sarà devoluto alla Croce Rossa Italiana.
L’assessore alle Attività Produttive di Roma Capitale, Davide Bordoni, ha dichiarato: “Tra le capitali mondiali della moda non poteva mancare Roma; l’evento promosso da Vogue è un’occasione unica per coniugare shopping e fashion e creare interesse intorno ad un comparto prezioso per l’economia capitolina rappresentato da tutte quelle botteghe artigiane che conservano la tradizione dell’alta sartoria romana e hanno fatto e continuano a fare grande il Made in Italy nel mondo. Sono soddisfatto per la risposta che le associazioni di categoria hanno voluto dare a questa prima edizione romana della Vogue Fashion’s Night Out: oltre 400 negozi resteranno aperti fino a tardi per partecipare alla festa, dimostrando la vivacità del settore produttivo della città e sottolineando ancora di più l’efficacia del binomio Roma e Moda”.
Mentre l’assessore capitolino alla Promozione dei Grandi Eventi con delega alla Moda, Rosella Sensi, ha detto: "Roma è fiera e orgogliosa di ospitare questa importante manifestazione che toccherà altre 21 città sparse per il mondo; la moda italiana rappresenta una delle eccellenze a livello mondiale che altri paesi ci ammirano e prendono ad esempio. Vivere questo momento insieme a personaggi illustri e maison internazionali ci onora molto, con la speranza che questa iniziativa possa aiutare la Croce Rossa Internazionale nei suoi progetti umanitari”.
Prossimi appuntamenti: il 17 settembre Taipei, 19 settembre Seoul, 21 novembre Tokyo


14 Settembre 2011