"Occhi d’Africa", la mostra per non restare a guardare

Alla Provincia di Roma, fino al 14 luglio



Un punto di osservazione privilegiato quello offerto dalla personale di Piero Narrilli, chirurgo e pediatra che opera da anni in Africa come volontario. 
Occhi d’Africa quelli fotografati da un testimone d’eccezione e titolo della mostra che domani apre i battenti della Sala Egon Von Furstenberg di Palazzo Valentini.
L’inaugurazione ufficiale della mostra si terrà il prossimo 5 luglio. Seguirà un incontro sul tema Missioni Umanitarie. In questa occasione l’editore Carmine Donzelli presenterà il volume fotografico di Piero Narilli Occhi d’Africa, diario per immagini di un chirurgo volontario con la prefazione di Eugenio Scalari.
L’esposizione è stata concepita e realizzata con l’obiettivo di raccogliere anche fondi per le popolazioni africane che versano in condizioni di bisogno.
Una memoria autobiografica che si fa collettiva.


01 Luglio 2011