Archivio Regolamenti

Regolamento generale sull’ordinamento generale degli uffici e dei servizi

In allegato il Regolamento generale sull’ordinamento generale degli uffici e dei servizi degli Istituti di Santa Maria in Aquiro approvato nella seduta del Consiglio di Amministrazione n. 4 del 10.3.2014.



Regolamento per l’istituzione e la tenuta dell’elenco degli operatori economici

In allegato il Regolamento per l’istituzione e la tenuta dell’elenco degli operatori economici accreditati dagli ISMA per l’istituzione e la tenuta dell’elenco degli operatori economici accreditati dagli ISMA.
Il termine di iscrizione al suddetto elenco è scaduto il 13 febbraio 2014.
Per qualsiasi informazione e comunicazione in merito si prega di contattare la dott.ssa Cotrina Madaghiele al seguente indirizzo cmadaghiele@isma.roma.it.


Art. 2 “Struttura dell’elenco e requisiti tecnici per l’iscrizione”
NOTA ESPLICATIVA:
Relativamente all’Art. 2, comma 1, si precisa che nei “Requisiti per lavori fino a € 50.000” rientrano anche i lavori in affidamento diretto fino a € 40.000.
Per quanto riguarda la richiesta di requisiti necessari ai lavori descritti nell’Art. 2, comma 1, lettere A e B, non si richiedono attestazioni ma solo una sintetica descrizione delle attività svolte (come emerge anche dall’oggetto della Camera di Commercio).
Di conseguenza, si precisa ulteriormente, che anche nello scaglione tra € 40.000 e € 200.000, le attestazioni saranno richieste solo per lavori oltre € 150.000.


Art. 6 “Cancellazione dall’elenco”
NOTA ESPLICATIVA
Relativamente all’elenco dei casi di cancellazione come da art. 6, comma 1 “Cancellazione dall’elenco”, si fa riferimento alla disciplina del D.Lgs 163/06 e s.m.i. riferita a tutti i casi di esclusione, cancellazione e inidoneità all’iscrizione.


Art. 9 “Termini per il ricorso”
NOTA ESPLICATIVA
In riferimento all’art. 9 “Termini per il ricorso”, si precisa che il Foro competente per ogni controversia sarà il T.A.R. del Lazio.


“Domanda di iscrizione Albo Fornitori ISMA”
NOTA ESPLICATIVA:
In riferimento alla “Domanda di iscrizione Albo Fornitori ISMA”, nella parte che riguarda gli allegati, si precisa che i documenti richiesti da allegare alla domanda di iscrizione Albo Fornitori di cui ai punti 2 (Certificato Antimafia) e 3 (D.U.R.C.) dovranno essere prodotti solo se già in possesso del richiedente.
Diversamente non saranno causa di esclusione e saranno richiesti da questa stazione appaltante come previsto dalla normativa vigente.